Telefono: (+39) 0565.853278 - Settore Formazione: (+39) 0565.471278

MONITORAGGIO DELLA QUALITA' DELL'ARIA

Il problema delle ricadute generate dalle attività di una discarica sulla qualità dell’aria nelle aree circostanti gli impianti, è uno dei principali motivi di preoccupazione e contenzioso con le comunità locali, sia per l’impatto odorigeno sia per la presenza di numerosi composti tossici nel biogas.
In alcuni casi le discariche si inseriscono in contesti già ampiamente antropizzati, con presenza di attività industriali di vario tipo, arterie stradali a traffico elevato, ecc., che a loro volta impattano a vario grado sulla qualità dell’aria; senza contare che alcune delle sostanze organiche che caratterizzano il biogas, sono emesse in quantità non trascurabile anche da sorgenti naturali.
In contesti complessi è pertanto fondamentale discriminare l’effettivo apporto di “inquinanti” dovuto alla discarica da quello generato da altre fonti antropiche o naturali.
In quest’ottica, TerreLogiche ha perfezionato una metodologia di indagine che integra tecniche analitiche e approccio deterministico, utilizzata con risultati eccellenti in numerose collaborazioni con enti di ricerca e agenzie regionali per la protezione ambientale.
Fanno parte integrante dei protocolli di indagine utilizzati la caratterizzazione gravimetrica, chimica e isotopica del particolato atmosferico (PMS, PM10, PM2.5), la speciazione dei composti organici volatili (VOC) e di gruppi di sostanze odorigene quali mercaptani, aldeidi, chetoni ecc.

 


 

Richiesta informazioni

(+39) 0565.853278

Dal lunedi al venerdi dalle ore 9.30 alle ore 13 e dalle ore 14.30 alle ore 18

Follow Us

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.