Telefono: (+39) 0565.853278 - Settore Formazione: (+39) 0565.471278

  Corso BIM - Autodesk Revit (Intermedio)

Vista 3D 3Quantificare e visualizzare un progetto architettonico 
in una piattaforma BIM

BIM – Autodesk Revit (Intermedio)” di TerreLogiche è un corso BIM con approccio pratico all’utilizzo del software Autodesk Revit. Il modulo formativo affronta i principali aspetti di completamento e documentazione di un progetto architettonico in una piattaforma BIM e fornisce le conoscenze operative necessarie per l'utilizzo di Autodesk Revit.
Revit è il software BIM più utilizzato al mondo e permette di gestire Progetti Architettonici (Revit Architecture), Strutturali (Revit Structure) e Impiantistici (Revit MEP). Attraverso questi moduli è possibile sviluppare l’intero workflow BIM con la costruzione del modello tridimensionale dell’edificio e del database contenente le sue caratteristiche fisiche e funzionali.
Durante il corso saranno affrontati argomenti come la creazione di viste di progetto (bidimensionali, tridimensionali, animazioni), la gestione della grafica di progetto, la quantificazione del progetto, le annotazioni, la stampa e l’esportazione.
BIM – Autodesk Revit (Intermedio)” rappresenta il secondo step di un percorso formativo altamente professionalizzante sulla tecnologia BIM, che inizia con il modulo Base e si conclude con il modulo Avanzato. L’approccio metodologico del corso e l’organizzazione dei contenuti sono basati su un flusso di lavoro ben collaudato con la possibilità, per i partecipanti, di ripetere in ogni momento le operazioni eseguite dal docente.

Cos'è il BIM
Negli ultimi anni, nel campo dell’architettura, dell’ingegneria e nel mondo delle costruzioni in generale sono avvenuti grandi cambiamenti che hanno modificato radicalmente la progettazione in campo edilizio.BIM - Edificio e sezione La necessità di gestire innumerevoli informazioni, provenienti da ambiti specialistici diversi, ha portato allo sviluppo di nuovi strumenti in grado di controllare le differenti variabili che entrano in gioco in fase progettuale. Il più interessante di questi è il Building Information Modeling, o BIM, descrivibile come la costruzione del modello tridimensionale di un edificio associato ad una base dati che archivia le specifiche fisiche e funzionali. I progettisti, infatti, a partire dai componenti architettonici (solai, travi, pilastri, porte, finestre, ecc.), definiscono il modello tridimensionale che riunisce in sé le caratteristiche tecniche del fabbricato: le informazioni geometriche, le tipologie di materiali e finiture, i costi e i tempi delle lavorazioni, la durabilità di materiali e componenti, le operazioni e le scadenze per la manutenzione, le informazioni relative a contratti e procedure di appalto dei lavori. All’interno di un sistema BIM le informazioni riguardanti l’intero iter progettuale sono archiviate in modo che l’edificio, nella sua totalità, sia descritto con tutte le specificità derivanti dalle scelte progettuali garantendo la comunicazione dei dati a tutti gli specialisti che partecipano al processo decisionale. Elemento essenziale di questo innovativo modo di lavorare è la presenza di un database unico in cui sono archiviati i dati che caratterizzano l’organismo architettonico in tutte le sue parti: tutte le informazioni sono parametriche e interconnesse tra di loro attraverso vincoli e regole che ne garantiscono e governano la coesistenza all’interno del modello. Ogni cambiamento effettuato su un oggetto è immediatamente propagato all’interno dell’intero modello e in tutte le diverse rappresentazioni dell’oggetto stesso. Questo potenziamento del sistema permette un accurato controllo sulla qualità e sulla coordinazione dei documenti e allo stesso tempo mette a disposizione strumenti e dati per analisi approfondite in qualsiasi momento del processo. Il BIM rappresenta quindi sia una risorsa di informazioni condivise, sia una base affidabile per i processi decisionali durante tutto il ciclo di vita dell’edificio stesso, dalla sua ideazione alla costruzione, dalla manutenzione fino alla demolizione.

A chi è rivolto questo corso
Il corso è rivolto a professionisti legati al mondo della progettazione edilizia, tecnici di Pubbliche Amministrazioni, studenti universitari, ricercatori, insegnanti e in generale a tutti coloro che hanno intenzione di ampliare le proprie conoscenze in fatto di utilizzo di software BIM.

Livello e requisiti di accesso 
Per la partecipazione è richiesta la conoscenza di base del programma, interfaccia grafica, gerarchia di progetto, strumenti di modellazione e modifica, oltre a nozioni di progettazione architettonica.

Tipologia e modalità del corso
Corso interattivo con lezione frontale, laboratorio assistito, esercitazione.

Personale docente
Il corso è tenuto dall'Arch. Alessandro Galassi, docente con larga esperienza nel lavoro su piattaforma BIM, Autodesk Certified Instructor su Revit.

Dotazione informatica
Il corso si svolge solitamente in aula NON informatica. E' quindi necessario l'utilizzo di notebook personale. In caso di non disponibilità di notebook personale, contattateci per verificare la possibilità di utilizzo di nostri computer aziendali *. Nel caso in cui venisse utilizzata un’aula informatica, sarà comunicato nella mail di conferma iscrizione.
*soggetto al pagamento di una tariffa di noleggio, qualora disponibile

Sedi del corso
Questo corso è attualmente in calendario in diverse città italiane. Consulta il calendario delle prossime date.
Dettaglio sedi
 
Durata
3 giorni consecutivi (20 ore).
Orario: 9-13, 14-17 (giorno 1 e 2), 9-13, 14-16 (giorno 3).

Prossime date
Calendario

Crediti formativi
Compatibilmente con le procedure richieste dai vari ordini, i nostri corsi saranno caratterizzati dall'erogazione di crediti formativi per professionisti. Consultare le specifiche della singola sessione per ulteriori informazioni.

Costi e riduzioni
Consulta il calendario dei corsi con i relativi costi. Tutti coloro che si iscriveranno al corso con almeno 30 giorni di anticipo rispetto alla data della sessione formativa avranno diritto ad uno sconto del 15% sul prezzo di listino. E' inoltre previsto uno sconto del 10% sul prezzo di listino per gli iscritti a Ordini ed Associazioni professionali (Legge 4 del 14 gennaio 2013) e Categorie Educational. Gli sconti non sono cumulabili se non diversamente concordato. Consultare i dettagli nella sezione Agevolazioni.

Agevolazioni fiscali
L'attività di formazione rientra tra i costi deducibili nella misura del 50% per i redditi dei liberi professionisti (IRPEF) ed è IVA 100% detraibile. Inoltre, le Pubbliche Amministrazioni hanno diritto all'esenzione IVA riferita ad attività formative.

Modalità di iscrizione 
La procedura di iscrizione è molto semplice. Le istruzioni sono indicate nella pagina Come Iscriversi nella sezione Formazione.

Vantaggi del corso e materiale fornito

  • Un corso pratico di formazione di 3 giorni (20 ore) sulla piattaforma Revit con docente qualificato ACI (Autodesk Certified Instructor);
  • Ampio materiale didattico in formato digitale scaricabile dal cloud TerreLogiche (slides, dataset, documentazione e manualistica riguardante i software e le tematiche affrontate);
  • Crediti formativi per professionisti (se previsti);
  • Attestato di partecipazione;
  • Coffee break gratuito per i partecipanti;
  • Buoni sconto o gadget di TerreLogiche.

Programma del corso

Viste di progetto e definizione degli ambienti

  • Sostituzioni di visibilità grafica e aspetto delle viste;
  • Creazione di nuove viste;
  • Piante dei pavimenti e dei controsoffitti, prospetti e sezioni;
  • Viste 3D (assonometrie, spaccati e prospettive);
  • Il Browser dei materiali;
  • Rendering e animazioni.

Calcolo delle superfici di progetto: locali e aree

  • Locali e Aree;
  • Etichette di locale;
  • Definizione di uno schema dei colori.

La quantificazione del progetto: computi metrici

  • La quantificazione estimativa del progetto;
  • Abachi degli elementi del modello (Locali, Muri, …).

Annotazioni di progetto: testi e quote. Dettagli

  • Le viste di dettaglio: Call-out, Viste di Disegno, Legende;
  • Quote temporanee e quote permanenti;
  • Inserimento di etichette;
  • Creazione di dettagli di progetto.

Creazione delle tavole di progetto e stampa

  • Modelli di Vista;
  • Creazione e caricamento di una tavola;
  • Impaginazione in tavola delle viste di progetto;
  • La stampa delle tavole in Revit;
  • L’esportazione verso AutoCAD.


Feedback
I corsi di TerreLogiche sono da molti considerati i migliori in Italia per qualità erogata, costi accessibili e per il forte approccio applicativo decisamente adeguato alla realtà lavorativa. I nostri sondaggi effettuati immediatamente dopo il corso e, a campione, a distanza di alcuni mesi hanno rivelato un'altissima percentuale di gradimento e soddisfazione. I feedback sui corsi di TerreLogiche sono al 99,8% positivi dal 1998.

 

Prossimi Corsi

Sede Data Costo Crediti/Note
Roma A 17-18-19 Dicembre 2018 € 350
€ 297,50 [A]
[B]

Tutti i prezzi sono IVA esclusa
Note:
Gli sconti non sono cumulabili se non diversamente concordato.

[A]: Prezzo scontato per iscrizioni con almeno 30 gg di anticipo rispetto alla data della sessione e possibilità di dilazionare la quota (consultare i dettagli nella sezione 'Agevolazioni')
[B]: Prezzo scontato per tutti gli iscritti a ordini, associazioni professionali (Legge 4 del 14 Gennaio 2013), categorie educational (consultare i dettagli nella sezione 'Agevolazioni')

Corsi correlati

Richiesta informazioni

Please type the characters shown

*AUTORIZZAZIONE PRIVACY PER ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER DI TERRELOGICHE.COM

Preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 679/2016 del Codice privacy, acconsento a rimanere aggiornato su servizi e iniziative promozionali per quanto attiene al trattamento dei dati personali per le finalità promozionali e/o di marketing mediante modalità di contatto di tipo automatizzato (e-mail), con avvertenza che in qualsiasi momento potrò ritirare il consenso.
Puoi modificare le tue preferenze in ogni momento cliccando il link "Unsubscribe" presente al fondo di ogni email inviata, oppure contattandoci tramite mail all'indirizzo newsletter@terrelogiche.it. Puoi anche cancellarti portandoti sul form di iscrizione newsletter, inserire il tuo indirizzo e-mail nel form di iscrizione/cancellazione e cliccare sul bottone "Cancellati".Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per ulteriori informazioni visita la pagina https://www.iubenda.com/privacy-policy/95094010. Spuntando  la casella corrispondente, autorizzi  la società TerreLogiche Srl al trattamento dei tuoi dati secondo i termini sopra indicati.

(+39) 0565.853278

Dal lunedi al venerdi dalle ore 9.30 alle ore 13 e dalle ore 14.30 alle ore 18

  • Follow Us