Telefono: (+39) 0565.853278 - Settore Formazione: (+39) 0565.471278

TerreLogiche al TECHNOLOGYforALL con due nuovi progetti in campo ambientale e geoinformatico

TerreLogiche anche quest'anno è tra gli sponsor del TECHNOLOGYforALL 2017, il forum dedicato alle tecnologie applicate al territorio, l'ambiente e ai beni culturali, che si terrà il 17-18-19 ottobre presso Biblioteca Nazionale Centrale di Roma.

TerreLogiche TFA 2017

All'evento TerreLogiche parteciperà con due interventi in ambito ambientale e geoinformatico, un workshop dedicato all'informatica geografica e saremo presenti nell'area espositiva con un nostro stand (zona silver).

Interventi 18 ottobre ore 11.30-13.00 sessione "Tecniche geospaziali e rilievo per la difesa del territorio”

TL-Ambiens: una piattaforma software di supporto decisionale per la gestione di grandi dataset ambientali. Il caso della discarica del “Tiro a Segno". Raffaele Battaglini (TerreLogiche), Brunella Raco (IGG-CNR).
TL-Ambiens è una piattaforma software geografica per l’archiviazione, la gestione e l’analisi di dati derivanti dalle attività di monitoraggio ambientale. Specificamente progettata per l’inserimento di grandi moli di dati multitemporali, è in grado di archiviare informazioni relative a più matrici ambientali. Consente di eseguire controlli sulla qualità analitica e sul superamento di eventuali soglie di allarme implementando raffinate tecnologie di rappresentazione GIS e grafico-numeriche dei dati. Questa piattaforma, sviluppata da TerreLogiche ed utilizzata da Ecofor Service SpA per la gestione dei dati ambientali di tutti i suoi impianti, è stata testata nei suoi strumenti di interrogazione, rappresentazione ed elaborazione dei dati, per indagare l’origine di elevate concentrazioni di arsenico nelle acque sotterranee prelevate in alcuni dei piezometri della rete di monitoraggio della discarica in oggetto. Grazie alle funzionalità integrate nel software è stato possibile affrontare e risolvere una questione complessa in tempi rapidi evidenziando la provenienza naturale delle anomalie di arsenico e l’esclusione di contributi legati alla presenza di contaminazioni da percolato.

L'archivio nazionale delle opere idrauliche di derivazione Sistema Informativo Territoriale e valutazione degli indici di vulnerabilità e rischio in ambiente QGIS. Andrea Salza (MIT), Valerio Noti (Terrelogiche).
La Direzione Generale per le dighe e le infrastrutture idriche ed elettriche (MIT) è competente su una rete composta da quasi 600 sistemi idraulici per uno sviluppo complessivo di oltre 10.000 chilometri di opere lineari. Data l'importanza strategica di questa infrastruttura, è stato realizzato, con la collaborazione di TerreLogiche, l'Archivio Nazionale delle Opere di Derivazione e sviluppato un plugin in ambiente QGIS con implementazione di un algoritmo di calcolo per la valutazione degli indici di vulnerabilità e rischio associabili a ciascuna opera.

Workshop 18 ottobre ore 10.00-11.00 sessione "Workshop tecnici e Formazione"
Le novità di QGIS 3 - Cosa cambierà nel più utilizzato software GIS Open Source, Valerio Noti (Terrelogiche)

Vieni a visitare il nostro stand e approfitta dello SCONTO FORMAZIONE TECHNOLOGYforALL 2017: chi si iscriverà durante le giornate del forum ad uno dei nostri corsi previsti in calendario, potrà usufruire di uno sconto del 20% sui costi di listino.

Non perdere questa occasione! Ti aspettiamo.

La partecipazione al Forum è gratuita, iscriviti su https://www.technologyforall.it/

 

 

 

 

 

Richiesta informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.